Lo Studio

Avvocato Massimo Cipolla

Si è laureato con una tesi dal titolo “l’OSCE e le minoranze nazionali” (2002) presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Federico II (Napoli).

E’ attento ai temi del diritto in tutti i casi in cui viene compressa la libertà della persona e violato un suo diritto con particolare riferimento al diritto penale e alla privazione della libertà personale.

Cultore, in via ulteriore e specifica, delle questioni inerenti la condizione giuridica dei cittadini non italiani e dei loro familiari è stato già consulente legale di: Centro Servizi Integrati per l’Immigrazione dei Comuni della provincia di Ferrara (2004 – 2018); Pangea onlus, Milano (2008); Difensore civico per la Regione Emilia-Romagna (2009 – 2013); Garante delle persone private della libertà personale per la Regione Emilia-Romagna (2012 – 2016); Responsabile del coordinamento di Amnesty International Italia per il medio oriente, Roma – Londra (2002 -2006).

E’ formatore di enti pubblici e privati in materia di diritto dell’immigrazione, cittadinanza e protezione internazionale e docente in percorsi di aggiornamento professionale per avvocati.

Avvocato Marcello Montagnana

Si è laureato con una tesi dal titolo: “I diritti sociali del migrante che soggiorna irregolarmente in Italia: il caso (problematico) del diritto alla salute” nel 2018 presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara.

Interessato ai temi afferenti i diritti umani e le libertà fondamentali sui quali coltiva le proprie passioni professionali, collabora attivamente con lo Studio contribuendo con assiduità e attenzione alle attività dello stesso. 

Da ultimo ha pubblicato su www.immigrazione.it l’intervento dal titolo “Sul diritto dello straniero a presentare la domanda reiterata di protezione internazionale. Nota all’ordinanza del Tribunale di Venezia del 23 maggio 2019 nel procedimento cautelare ex art. 700 c.p.c.”. 

Dott. Michele Morabito

Nel 2021 si è laureato presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara con una tesi in sociologia del diritto dal titolo: “I reati culturalmente motivati e il ruolo del giudice”.
È interessato al diritto penale ed al diritto degli stranieri con particolare attenzione alla condizione dei richiedenti asilo.

Svolge la pratica forense presso lo Studio Legale Cipolla.